METAMORFOSI

La volontà di realizzare “Metamorfosi” il film, nasce in seguito al successo ottenuto con il cortometraggio “Metamorfosi”, anche quest’ultimo scritto e diretto da Gilles Rocca.
La TEMATICA è la terribile piaga sociale del FEMMINICIDIO, fenomeno sempre più in crescita che riguarda tutto il mondo oltre al nostro Paese.
Il cortometraggio ha ottenuto grande interesse da parte delle istituzioni, tanto da diventare DOCUMENTO UFFICIALE del MINISTERO DEGLI INTERNI e ha rappresentato l’Italia in Europa al CONSIGLIO EUROPEO DEI MINISTRI nella lotta contro la violenza di genere.
L’opera è stata proiettata nel corso degli incontri EUROPARLAMENTARI a BRUXELLES, STRASBURGO e MONACO
Negli ultimi cinque anni “Metamorfosi” si è fatto portavoce in centinaia di iniziative per la salvaguardia della DONNA, partecipando ad eventi, incontri nelle scuole, ricorrenze come il 25 novembre (giornata mondiale contro il femminicidio), la festa della donna e in diversi festival cinematografici.

        

La protagonista, Miriam Galanti, ha ottenuto al FESTIVAL del CINEMA di VENEZIA il premio “A NEW TALENT BEYOND” per la sua interpretazione, e ha ricevuto la STELLA al MERITO SOCIALE per aver unito l’arte della recitazione a questa importante tematica sociale.
Con il lungometraggio, oltre al tema della violenza subita da Daphne (la protagonista), si vuole raccontare il mondo che circonda una donna che subisce vessazioni fisiche e psicologiche, andando ad approfondire i rapporti sia nel nucleo famigliare, sia nel mondo lavorativo.
“Metamorfosi” è si un film sul SOCIALE, ma è a tutti gli effetti anche un vero e proprio THRILLER

SINOSSI

Daphne è una bella ragazza di trent’anni, di buona famiglia.
Lavora come pubblicitaria in un’importante azienda dove a capo c’è Camilla, potente donna in carriera. La vita di Daphne è perfetta, un buon lavoro, una famiglia che le vuole bene e degli ottimi amici, uno su tutti Freddy, con il quale condivide l’appartamento.
In una serata evento, dove viene presentato il nuovo modello di un’automobile, Daphne, conosce Cesare. I due hanno sin da subito attrazione e grande complicità.
Cesare sa essere galante e spiritoso allo stesso tempo, e grazie alla sua passione per l’arte conquista subito Daphne che rimane affascinata da quest’uomo cosi’ interessante.
La storia tra i due sembra andare bene e scelgono di andare a vivere insieme ufficializzando la decisione ad un pranzo con i genitori di Daphne. Antonio (il padre) e Serena (la madre) accolgono calorosamente la notizia, mentre Paola (la sorella minore) sembra più titubante.
Nel periodo iniziale della convivenza il rapporto tra i due è ottimo, sbavato da qualche piccola lite per futili motivi. Ma le piccole liti ben presto si trasformano in vessazioni e controllo maniacale da parte di Cesare nei confronti della compagna, fino ad “escluderla” dalla vita sociale e mettendo in pericolo la sua carriera.
Daphne proverà a “rialzarsi” ma il baratro nel quale è caduta la porterà sempre più giù, fino ad incontrare la morte.

CAST

WISH LIST
Francesco Zecca
Francesco Zecca
Andrea Roncato
Andrea Roncato
Claudia Gerini
Claudia Gerini
Agustina Risotto Interlandi
Agustina Risotto Interlandi
Marious Bizau
Marious Bizau
Lucrezia Lante Della Rovere
Lucrezia Lante Della Rovere
Miriam Galanti
Miriam Galanti
Luca Zingaretti
Luca Zingaretti
Francesco Montanari
Francesco Montanari
Piergiorgio Bellocchio
Piergiorgio Bellocchio

 

MIRIAM GALANTI – DAPHNE
Giovane donna in carriera, di famiglia borghese, lavora in un’ importante agenzia pubblicitaria. E’ affascinata dal mondo onirico e dal significato dei sogni. Si innamora di Cesare credendo di aver trovato l’amore, in realtà sarà catapultata in un vero e proprio incubo.

FRANCESCO MONTANARI – CESARE
Commerciante d’arte, colto e misterioso. Grazie ai suoi racconti e alla sua timida dolcezza conquista Daphne. Ha molte attenzioni per la compagna ma queste attenzioni diverranno ossessive. La gelosia lo trasformerà in un mostro.

CLAUDIA GERINI – CAMILLA
Titolare dell’agenzia pubblicitaria dove lavora Daphne. Donna forte e determinata, sin da subito capisce le potenzialità di Daphne,
affidandole importanti campagne pubblicitarie. Sempre tagliente e sarcastica, a protezione della sua sensibilità.

LUCA ZINGARETTI – FILIPPO
Ricco e potente uomo d’affari, appassionato d’arte, ha interessi economici con Cesare.

ANDREA RONCATO – COMMISSARIO ANTONELLI
Amico di lunga data di Antonio, padre di Daphne, prova ad aiutare la ragazza ad uscire dal tunnel della violenza.

LUCREZIA LANTE DELLA ROVERE – SERENA
Madre di Daphne, donna intelligente e di classe. Sarà fondamentale come supporto psicologico alla figlia.

PIERGIORGIO BELLOCCHIO – LUIGI
Collega di Daphne, i due avranno una grande sintonia professionale.

FRANCESCO ZECCA – FREDDY
Omosessuale dichiarato, miglior amico e coinquilino di Daphne, simpatico e attento. A causa della violenza psicologica che Cesare esercita su Daphne, i due si allontaneranno.

MARIUS BIZAU – BOGDAN
Operaio presso un autodemolizioni, verrà ingaggiato da Cesare per spaventare Luigi.

AGUSTINA RISOTTO INTERLANDI – PAOLA
Sorella minore di Daphne, viaggiatrice compulsiva, l’esatto opposto di Daphne. Legata da un amore sincero per la sorella maggiore, è l’unica che percepisce qualcosa di marcio in Cesare.